Dove c'era l'erba ora c'è.... cemento


In Italia solo nel 2018 sono stati cementificati altri 51 chilometri quadrati di aree verdi, praticamente 14 ettari al giorno e scendendo nel quotidiano il Bel Paese ha perso quasi due metri quadrati di verde al secondo. Veneto, Lombardia e Puglia si contendono il podio, ma il fenomeno è diffuso ovunque. Tra le aree solettate anche zone di interesse paesaggistico o tutelate da vincolo ambientale, sismico ed idrogeologico. Nonostante la popolazione sia in decremento, ogni italiano, ogni anno, perde sempre di più spazi incontaminati, prendendo in carico circa 380 metri quadrati di superfici occupate da cemento, asfalto e altri materiali artificiali e il valore pro capite cresce di 0,16 metri quadri al mese.

© 2020  Pinucciosono